Gruppi

Gruppo Unipol – Trattativa rinnovo CIA

Gruppo Unipol – Nella giornata del 20 maggio sono proseguiti gli incontri da remoto per il rinnovo del CIA di Gruppo ed il potenziale accordo di transizione sul “lavoro agile”.

Precedentemente  i sindacati avevano rappresentato all’azienda l’opportunità di negoziare un rinnovo del contratto finalizzato all’adeguamento dei principali istituti di salario diretto e indiretto.

L’azienda si è resa disponibile intervenendo con un aumento sul Pap del 2021 e sulla Previdenza Complementare, aggiornando altresì alcuni massimali della Polizza Sanitaria.

Per altri istituti  quali Pav, Buono Pasto e Ultrattività, la Direzione di Gruppo ha posto alcune rigidità che dovranno essere oggetto di ulteriore dibattito, anche in merito all’’Accordo 8/05/20 sulla fruizione delle ferie aziendali.

L’azienda ha inoltre dichiarato la propria disponibilità a discutere, prima del graduale rientro in sede dei lavoratori, un accordo di “normalizzazione” del “lavoro agile” che veda lo smart working quale elemento strutturale della futura organizzazione del lavoro.

Di seguito il comunicato unitario e successiva integrazione.

Comunicato unitario

Integrazione al comunicato

Articoli simili