COMUNICATO UNITARIO SEGRETERIE NAZIONALI

Il giorno 24 settembre i Segretari Nazionali di settore si sono incontrati, a Bologna, per formalizzare la disdetta dei contratti collettivi nazionali per il personale dipendente delle imprese di Assicurazione / Assistenza che scadranno il 31.12.2019.

La disdetta consentirà di aprire la trattativa per il rinnovo dei contratti stessi.

Nel corso dell’incontro si è anche analizzata la situazione del settore assicurativo e nelle prossime settimane i Segretari Nazionali si incontreranno per avviare il percorso finalizzato alla costruzione della piattaforma di rinnovo contrattuale.

Gruppo Unipol

Incontro con la Direzione Generale del Personale Operazione Bper – UNIPOL Banca\Finitalia

BOLOGNA, 13 febbraio 2019

I Coordinatori hanno incontrato il dott. Giay sull’operazione Bper Unipol Banca e Finitalia.

Analizzando ogni aspetto sia di tutela dei lavoratori dipendenti nella loro qualità intrinseca che come clienti della Banca Unipol per le condizioni bancarie ed i vari rapporti in essere.

Come Sindacato monitoreremo tutte le varie fasi dell’operazione. Attivando le debite verifiche formali di nostra competenza, nonché tutti i necessari interventi atti a chiarire il mantenimento della sede di lavoro e delle garanzie contrattuali soprattutto per i lavoratori di Finitalia, per restituire serenità lavorativa e personale a tutti i colleghi.

Scarica il comunicato

Rinnovo CCNL – Comunicato unitario Segreterie Nazionali

COMUNICATO
Il 3 luglio 2017 a Milano, le Segreterie Nazionali hanno incontrato ANIA per definire e organizzare la stesura dei testi del CCNL siglato lo scorso 22 febbraio e approvato dalle Lavoratrici e Lavoratori nelle assemblee conclusesi i primi giorni di maggio.

Rispetto al percorso di stesura testi sono stati definiti i seguenti temi:

  • allegato 18 (strumenti di flessibilità per l’accesso al lavoro): partendo dalle forme già regolamentate nell’allegato (tempo determinato, somministrazione a tempo determinato, apprendistato professionalizzante), sono stati condivisi adeguamenti conseguenti alle nuove disposizioni normative in materia
  • polizza sanitaria funzionari: sono stati adeguati i massimali e le singole voci di spesa, portata a 3 anni l’ultrattività.
  • certificato medico: fermo restando l’art. 43, è stata inserita una dichiarazione delle Parti che adegua l’attuale normativa alle nuove procedure di rilascio delle attestazioni di malattia e a recenti pronunce della Corte di Cassazione, eliminando il rischio di sanzioni disciplinari a carico delle lavoratrici e dei lavoratori.

Nel corso dell’incontro sono stati affrontati i temi della stesura del nuovo regolamento LCA (Liquidazione Coatte Amministrative), che dovrà rendere operativa una percentuale di assunzioni a favore dei colleghi in LCA licenziati e del contratto nazionale AISA, anche alla luce della dichiarata volontà di Europ Assistance di uscire da AISA ed entrare in ANIA.

Sono state fissate date del 26 settembre e del 3 ottobre per proseguire la definizione dei suddetti temi e del nuovo testo coordinato del CCNL.

Milano, 3 luglio 2017

Le Segreterie Nazionali