Reale Mutua-Reale Immobili-Reale ITES

Assemblee per la presentazione del C.I.A.

In data 2 dicembre si sono svolte le assemblee dei lavoratori di Reale Mutua Assicurazioni, Reale Immobili e Reale ITES per la presentazione della bozza di piattaforma di rinnovo del contratto integrativo aziendale.

L’assemblea del pomeriggio è stata anche trasmessa in streaming.

La piattaforma è stata approvata quasi all’unanimità.

La stessa verrà presentata all’Azienda il 16 dicembre p.v.

ALLIANZ S.p.A.: siglata l’intesa integrativa all’accordo sul Fondo Pensione 2019 e il Fondo di Solidarietà 2020

Il 18 novembre scorso è stato firmato a Milano il verbale di intesa integrativo dell’accordo sul Fondo Pensione di Solidarietà per Allianz S.p.A. del 27 settembre 2019.

Si è così convenuto un ampliamento di ulteriori 50 unità, in aggiunta ai 100 già definiti, che riguarderà esclusivamente le richieste di accesso al precitato Fondo aventi effetto dalla data del 10 gennaio 2020 (con conseguente cessazione al 31.12.2019).

Inoltre, è stato siglato anche l’accordo per il Fondo di Solidarietà 2020, a cui potranno aderire volontariamente coloro che matureranno il trattamento pensionistico AGO anticipato o di vecchiaia ex “Riforma Fornero” entro il 31/12/2025 e che aderiranno all’apposito bando aziendale, il quale avrà inderogabile e tassativa scadenza il 28/02/2020.

Il numero massimo totale dei dipendenti che potranno accedere al Fondo è pari a 150 unità.

GRUPPO GENERALI: Incontro OO.SS. – AZIENDA per il rinnovo del C.I.A.

Roma, 31 ottobre 2019

Il 31 ottobre scorso si è svolto a Roma il previsto incontro per  il rinnovo del C.I.A. di Gruppo Generali. Sono state definite le date per i prossimi incontri di novembre.

Alle aperture aziendali sul tema conciliazione tempi vita/lavoro, si è riscontrata una chiusura sull’attribuzione del buono pasto al personale della rete produttiva.

Raggiunto un accordo sulle modalità di erogazione del Welfare 2019 previsto dal C.I.A.

Accordo sul distacco infragruppo da Banca Reale e Blue Assistance

Ieri 29 ottobre è stato firmato l’accordo che pone finalmente un limite temporale ai distacchi effettuati da Banca Reale e Blue Assistance verso le altre società del Gruppo non derivanti da accordi sindacali, e che presentano una significativa differenza rispetto alla normativa contrattuale collettiva applicata.

Si è convenuto una durata massima di tali distacchi di cinque anni.

I dettagli nell’accordo in allegato.