Gruppo Cattolica

Rinnovo contratto integrativo, Tutele occupazionali, Accordo ferie

Gruppo Cattolica – 6 maggio 2021 – Definita un’ipotesi di accordo per il rinnovo anticipato del Contratto Integrativo, da sottoporre alle assemblee dei lavoratori, unitamente ad altri due accordi di proroga delle Tutele Occupazionali e di nuove regole di Ferie e Permessi. 

Leggi il comunicato unitario

Gruppo Cattolica – Siglato l’Accordo sulle Tutele Occupazionali

Verona, 27 luglio 2020

Lunedì 27 luglio le OO.SS. e l’Azienda hanno sottoscritto il primo importante accordo sulle tutele occupazionali nel Gruppo Cattolica, che permetteranno di affrontare, con la dovuta tranquillità, gli importanti passaggi societari che si stanno profilando in Cattolica.

Per le Parti l’accordo estenderà la sua validità anche nel prossimo Piano Industriale, impegnandosi a negoziare una nuova intesa entro il 1° gennaio 2022.

Nota agli iscritti

Comunicato

Accordo Tutele Occupazionali

Comunicazione del Coordinamento del Gruppo Cattolica

Verona, Milano, Roma 04 febbraio 2020

Cari Iscritti, dopo un 2019 principalmente dedicato a rinegoziare il Contratto Integrativo di Gruppo, ottenendo, per la durata prevista (2020 – 2021), il consolidamento dell’incremento del 42,2% del Premio di Risultato, il mantenimento delle favorevoli condizioni del Fondo Pensione e l’armonizzazione dei trattamenti tra le diverse Società, riteniamo opportuno condividere con Voi tutti qualche riflessione programmatica su un tema verso cui nei prossimi mesi ci piacerebbe fosse dedicata un’attenzione particolare: gli effetti … continua

CATTOLICA: SFIDUCIATO L’A.D. MINALI

Il C.d.A. di Cattolica Assicurazioni ha revocato la fiducia ad Alberto Minali che, pertanto, non riveste più la carica di Amministratore delegato del Gruppo Cattolica Assicurazioni.

Minali era A.D. del gruppo dal 1° giugno 2017. Il C.d.A. della Compagnia in una nota rende noto di aver «Constatato e preso atto che si è progressivamente verificata una divergenza di visione con l’A.D. per quanto riguarda l’organizzazione societaria, gli scenari strategici e i rapporti con i soci e col mercato, con la conseguenza di una non fluida, distesa e positiva posizione dell’Amministratore Delegato verso il C.d.A. e una non sufficiente sintonia e organicità nelle rispettive competenze».

SNFIA sta monitorando con attenzione gli sviluppi di questa importante vicenda che coinvolge i numerosi dipendenti del Gruppo Cattolica.