Gruppo Intesa San Paolo – Divisione Insurance – PAV 2021

9 giugno – L’AD della Divisione Insurance ha incontrato le rappresentanze sindacali per illustrare le ottime performance conseguite dalle Compagnie del Gruppo Intesa San Paolo comprese quelle di recente acquisizione.

Uno scenario che evidenzia ancor più la contrapposizione per le difficoltà registrate al tavolo negoziale con la Capogruppo sul tema PAV 2021, con un non adeguato riconoscimento premiante per tutto il personale che ha contribuito al raggiungimento dei suddetti risultati.

Tali valenze sono state poste all’attenzione dell’AD.

Leggi il comunicato unitario.

Gruppo Intesa San Paolo – Divisione Insurance – Trattativa PAV

Gruppo Intesa San Paolo – 31 maggio 2021 – Incontro delle RSA della Divisione Insurance con la Capogruppo e le Compagnie in merito alla trattativa sul PAV 2021 erogazione 2022.

Il processo di integrazione delle Compagnie ha registrato una forte frenata negoziale che ha comportato una sospensiva delle trattative, come si evince dal Comunicato unitario, non ci sono in questo momento le condizioni  per concludere positivamente la trattativa.

L’Azienda resta su una posizione rigida, che impone una visione di Gruppo, senza volontà di cogliere le diverse sensibilità al tavolo.

Le Organizzazioni sindacali hanno proposto più soluzioni al momento tutte respinte dalla Capogruppo.

In Intesa San Paolo non si sta vivendo solo un momento di forte difficoltà nella sostanza del negoziato, ma si sta mettendo in discussione un modello di relazioni industriali che nel Settore Assicurativo sono sempre stati proficui per tutti.

Scarica il comunicato unitario.

ACCORDO INTESA SANPAOLO – Cessione ramo d’Azienda

Milano, 15 ottobre 2019.

Ieri 15 ottobre si è svolto l’incontro con la Capogruppo per la costituzione di un polo di competenza distintiva negli investimenti alternativi giuridicamente efficace dal 31/12/2019.

Tale operazione prevede la nascita di una nuova Società di gestione del risparmio denominata “EURIZON CAPITAL REAL ASSET SGR S.p.A.” compartecipata al 51% da Eurizon Capital SGR S.p.A. e al 49% da Intesa Sanpaolo Vita S.p.A.

Questa Società di nuova costituzione prevede un team specialistico formato da 9 risorse che già si occupano di “Investimenti Alternativi”, 5 delle quali provenienti da ISPV e 4 da ISP.

Alle risorse coinvolte verrà applicato il CCNL del Credito con la normativa derivante dalla contrattazione di 2° livello di IS, che garantisce l’applicazione delle medesime condizioni.

INTESA SAN PAOLO FIRMATO ACCORDO P.A.V. 2019

Milano 11 ottobre 2019 – Le Segreterie di Milano Lombardia

In data odierna  è stato firmato l’accordo per il riconoscimento del P.A.V. 2019, erogazione prevista per il 2020. 

Con  riferimento al raggiungimento degli obiettivi di redditività di Gruppo ISP e  Divisione, verrà riconosciuto un importo pari a € 595,00 per il personale cui la RAL sia maggiore di € 35.000 e di € 875,00 per il personale con RAL inferiore a € 35.000, con un incremento di circa il 10% rispetto allo scorso anno.

Si conferma  che la maternità obbligatoria e/o anticipata, non pregiudica l’erogazione. 

Le OO.SS. chiedono all’Impresa un incontro  entro il primo trimestre 2020 per valutare la materia oggetto del presente accordo ed individuare  modalità e criteri di erogazione più opportuni, alla luce dell’esperienza maturata e del contesto di riferimento generale e di Gruppo.

Nel valutare positivamente l’accordo sottoscritto, prendiamo atto che, Capogruppo dichiara , in riferimento al rinnovo del CCNL, anche in questo caso  invocherà l’art. 2 al fine di attivare un confronto interno senza avvalersi di ANIA.