Notizie Snfia n. 91

Notizie Snfia n. 91

Cara iscritta, caro iscritto,

eccoci con il nostro notiziario del 3° trimestre 2019il primo numero del dopo Congresso Nazionale.

Il pdf della rivista NotizieSnfia (numero 91) è disponibile nell’area dedicata del sito rinnovato www.snfia.org.

Anche questo numero, a dispetto dei forzati delle ferie concentrate in poco tempo, che tanti disservizi causano al Paese, usciamo con un mese di anticipo dando così continuità alla tempistica utile per offrire ai lettori e alle lettrici un’informazione puntuale.

Mi corre l’obbligo, e lo faccio con piacere, di ringraziare tutti i collaboratori, interni ed esterni che, pur impegnati nella routine delle proprie professioni, hanno risposto con generosità alle sollecitazioni della Redazione.

Quando abbiamo iniziato a raccogliere i primi contributi, all’indomani della chiusura del numero di giugno, temevamo difficoltà a mantenere il soddisfacente ritmo raggiunto. Infatti, se nel numero precedente il compito della redazione è stato in un certo qual modo “facilitato” dalla ricchezza quantitativa e qualitativa del materiale documentale prodotto dal Congresso, del quale le assise sono state la parte conclusiva di un lungo percorso, per la realizzazione del n. 91 si appalesavano criticità di periodo e di contesto.

Quanto al periodo, è noto che i mesi caldi di luglio e agosto rendono tutto complicato o, a dir poco, ansiogeno per chi ama rispettare impegni e scadenze. Perfino i governi traballanti in questo periodo evitano le crisi per scongiurarne, dicono, di peggiori. Sul versante interno, all’indomani di un congresso, vi è sempre la possibilità di un allentamento fisiologico della spinta propulsiva a confezionare notizie impegnative da parte dei collaboratori abituali della rivista.

Felicemente, ci siamo ricreduti sin dalle prime pronte risposte alle nostre sollecitazioni, sia sul versante interno sia su quello esterno. 

Il Congresso intanto ha confermato le attese di rilancio – non ne avevamo dubbi ma la cosa non sempre è scontata quando si cambia il gruppo dirigente. La spinta propulsiva, lungi da essersi rallentata o esaurita, ha evidenziato una accelerazione della macchina. Sul versante esterno, collaboratori storici e nuovi hanno risposto in tanti, con convinzione e generosità, testimoniando così l’apprezzamento del nostro lavoro.

Giudicherai tu leggendo gli articoli per i quali non nascondo un po’ di imbarazzo a segnalare priorità: hanno tutti pari dignità a prescindere dalla dimensione e dagli autori. Ti segnalo pertanto quelli che rappresentano novità o eventi di periodo di particolare importanza per il settore e per la società.

Nella rubrica Primo Piano:

–       il reportage sull’assemblea annuale dell’ania, importante evento di periodo per il settore a cui SNFIA ha partecipato con una nutrita delegazione insieme al Segretario Generale oltre che con la stessa Redazione;

–    snfia in campo pronto a governare il cambiamento, la lunga e ricca intervista che il Segretario Generale ha rilasciato nel corso dell’evento ANIA a Massimiliano Cannata, presente anch’egli all’Assemblea per il reportage.

Nella rubrica L’intervista:

–        etica e sviluppo tecnologico  l’intervista a Paolo Benanti, specializzato in bioetica e neuroscienze, anch’egli sostenitore dell’esigenza che l’uomo torni protagonista.

Nella rubrica pari&impari:

–    a colloquio con maria emanuela basti – prosegue il fil rouge dell’attenzione di SNFIA rivolta al tema delle Pari Opportunità: dopo il contributo interno di Tiziana Ricci (vedi numero precedente) è la rappresentante ANIA in Commissione Pari Opportunità a pronunciarsi, arricchendo col suo contributo questo numero.

Nell’Inserto Mondo Snfia e dintorni:

–  reportage sulle recenti iniziative territoriali di snfia. A conferma della nuova spinta impressa col CongressoFortunato Ierardo – Centro Studi SNFIA – riferisce sul seguito e sull’utilità dello studio di PROMETEIA, che ha dato luogo a diversi incontri su territorio;

–          l’xi congresso snfia per immagini – fotoreportage – lo svolgimento delle assise di un congresso, per quanto ci si sforzi, non potrà mai essere fedelmente rappresentato con sole parole – specialmente per quanto attiene al clima. L’ausilio delle immagini non preconfezionate consente a chi legge, a distanza di spazio e di tempo, di farsi un’idea più nitida dell’impegno e dell’entusiasmo di ciascun delegato. Abbiamo affidato all’abilità del collega Roberto Zuppiroli il compito di cristallizzare il clima con gli scatti d’autore.

Anche se ripeto un’ovvietà, ti ricordo che Il prossimo numero di dicembre, che stiamo già delineando, cade in un periodo altrettanto impegnativo. Contiamo anche sul tuo contributo che valuteremo con l’attenzione di sempre.

Buona lettura, buona estate ovunque tu sia e arrivederci al prossimo numero.

Vito Manduca 

Redattore Capo NOTIZIE SNFIA

Notizie Snfia – Edizione Straordinaria XI Congresso Nazionale

Notizie Snfia – Edizione Straordinaria XI Congresso Nazionale

Cara iscritta, caro iscritto,

eccoci col numero Speciale Congresso 2019 del nostro notiziario.

Il pdf della rivista NotizieSnfia (numero 90) è disponibile nell’area dedicata del sito www.snfia.org

Usciamo con un mese di anticipo per offrire ai lettori e alle lettrici un’informazione tempestiva sui lavori congressuali e sulle azioni programmatiche messe in campo dal rinnovato Gruppo dirigente. 

Come potrai notare già dalla copertina, il numero Speciale Congresso conclude il ciclo editoriale con cui abbiamo seguito passo passo l’iter delle attività congressuali che hanno impegnato o coinvolto per un anno sia i gruppi dirigenti nazionali, territoriali e aziendali sia gli iscritti e le iscritte. 

Mentre nei quattro numeri precedenti abbiamo seguito le tappe fondamentali, fornendo puntuale informazione, in questo numero abbiamo dedicato ogni rubrica allo svolgimento dei lavori delle assise, distribuendo in modo equilibrato e democratico gli spazi per dare risalto a ogni componente, a ogni contributo, sia interno sia esterno. Per ottemperare a questa esigenza prioritaria, diversi contributi pervenuti, riferiti anche a importanti ricorrenze di periodo (25 aprile, 1° maggio), troveranno accoglimento nel prossimo numero di settembre.

Non ci siamo voluti limitare a riferire gli esiti delle operazioni formali per il rinnovo degli organismi statutari e/o riportare il “bilancio” di quanto fin qui fatto e di quanto i nuovi dirigenti mettono in programma, ma abbiamo anche voluto mettere a fattor comune le riflessioni, le analisi e le tendenze sull’evoluzione del settore nei prossimi 5 anni. Nei numeri precedenti avevamo raccolto i punti di vista dei rappresentanti delle quattro organizzazioni sindacali; abbiamo completato “l’ascolto” di tutto il settore, per par condicio, attraverso le più autorevoli voci dei responsabili apicali dei principali gruppi assicurativi e degli istituti di ricerca. Possiamo così offrirti un quadro abbastanza significativo del settore in piena aderenza al tema congressuale Il mondo del lavoro in evoluzione: governare il cambiamento

Per avere un quadro d’insieme, per quanto ovvio, suggerisco la lettura di tutti gli articoli che hanno pari dignità e importanza, segnalando in particolare: 

Nella rubrica PRIMO PIANO – SPECIALE CONGRESSO

– la RELAZIONE del Segretario Generale uscente Roberto Casalino, in cui, oltre a un’ampia analisi sul quadro generale del mondo del lavoro in evoluzione e sull’importanza del passaggio dall’Io al Noi, quale scelta irreversibile, viene introdotto il concetto di “Sindacato come una casa di vetro” in cui ogni singolo associato possa sentirsi partecipe; 

– la RELAZIONE PROGRAMMATICA del nuovo Segretario Generale Stefano Ponzoni, in cui si tracciano le linee guida del Sindacato nei prossimi anni. 

Nella rubrica L’INTERVISTA:
– L’intervista 1
VERSO UN CAPITALISMO DAL VOLTO UMANO
 – A COLLOQUIO CON ALBERTO MINALI – AD Cattolica Assicurazioni – in cui non sono tradite le aspettative insite nel titolo, considerando quanto emerso nel corso dell’intervista con riguardo al “modello Cattolica”, secondo cui in un capitalismo in divenire diventa sempre più urgente la necessità di aprire un “terzo spazio”, caratterizzato da un neoumanesimo solidale rispetto a cui etica e business possono trovare un punto di incontro; 

– L’intervista 2
PER SFIDARE IL FUTURO? PIÙ FORMAZIONE E GESTIONE STRATEGICA DELLE ORGANIZZAZIONI
 – A COLLOQUIO CON RICCARDO VERITÀ – ANIA – in cui si sottolinea, da una voce così autorevole, il peso strategico che avrà la formazione nell’orizzonte “mutante” della quarta rivoluzione industriale. 

– L’intervista 5 
PER LE DONNE ANCORA VITA DURA IN AZIENDA
 – A COLLOQUIO CON TIZIANA RICCI – Vicepresidente Consiglio Direttivo Nazionale SNFIA – in cui la collega ricorda che «dobbiamo lavorare per perseguire un cambiamento equilibrato secondo le regole, guardando al futuro nel rispetto delle diversità». 

Nell’Inserto MONDO SNFIA E DINTORNI:
– SINTESI DELL’ANALISI DI PROMETEIA, in cui Fortunato Ierardo – Centro Studi SNFIA – mette a fattor comune l’essenza dello studio di PROMETEIA, voluto e commissionato (novità assoluta del settore) da SNFIA. 

Per mantenere la puntualità con le scadenze, stiamo già lavorando al numero di settembre. Se lo desideri, attendiamo anche un tuo contributo che valuteremo con attenzione, dandoti comunque un riscontro. 

Buona lettura e arrivederci al prossimo numero 

Vito Manduca 
Redattore Capo

Notizie Snfia n. 89

Notizie Snfia n. 89

Cara iscritta, caro iscritto, 
eccoci col primo numero del 2019 del nostro notiziario.

In anticipo, il pdf della rivista NotizieSnfia (numero 89) è disponibile nell’area dedicata del sito www.snfia.org

Con questo numero, noterai già dalla copertina l’evoluzione nel titolo della rubrica dedicata al Congresso, nata come SNFIA VERSO IL CONGRESSO, ultima uscita nel n. 88, per seguirne le tappe fondamentali e dare puntuale informazione.
La rubrica ha accolto e diffuso nei numeri precedenti i contributi organizzativi, programmatici e politici interni. Si è aperta ai contributi esterni ponendo al centro l’Unità sindacale, accogliendo e diffondendo, assoluta novità, contributi esterni a partire dalle comunicazioni delle altre Organizzazioni Sindacali, convergenti tutte sul principio dell’Unità Sindacale.
Ti ricordo, fra gli altri, i contributi di Dante Barban (FNA), di Renato Pellegrini (Uilca UIL) e di Roberto Garibotti (FIRST CISL).

La rubrica si trasforma opportunamente, esaurendo la sua funzione, in SNFIA AL CONGRESSO e, oltre ai contributi interni focalizzati, a questo punto, sulla conclusione delle fasi congressuali, accoglie il messaggio di Luca Esposito, Segretario FISAC-CGIL, comparto assicurativo, anch’egli sostenitore convinto del valore dell’Unità Sindacale. 

Dunque, questo numero, ci accompagna al Congresso che sarà celebrato a Garda nei giorni 2, 3, 4 aprile 2019. 

Il tema, significativo quanto ambizioso, IL MONDO DEL LAVORO IN EVOLUZIONE: GOVERNARE IL CAMBIAMENTO rappresenta non solo il titolo dell’XI Congresso SNFIA ma delinea la Vision dei futuri 5 anni. 
Per gli approfondimenti, ti rimando alla lettura dell’interno, dall’Editoriale e, ancora più in profondità, ai contributi contenuti nell’inserto MONDO SNFIA E DINTORNI in cui il Vicesegretario Generale, Saverio Murro, riepiloga le azioni, le fatiche e la Vision del prima e del dopo Congresso. 

Argomenti congressuali a parte, ti segnalo: 

  • il significativo articolo di Massimiliano Cannata Qualipatia, specchio abbastanza realistico dello scadimento delle classi dirigenti e soprattutto dell’esigenza di cambiare registro; 
  • i due articoli nella rubrica PARI E IMPARI delle colleghe Silvia Giardini e Concetta Saggio, sul significato della Giornata Internazionale della Donna: ricorrenza fra le più significative come battaglia di civiltà cadente nel trimestre (8 marzo); 
  • prendendo spunto dal centenario della Prima guerra mondiale (2018), abbiamo ritenuto di sconfinare nella storia con l’articolo del collega Fabrizio Storti, cercando di attingere anche da tragedie come le guerre spunti utili per operare, nel bene, con efficienza ed efficacia. Talvolta anche in azienda le “sane” strategie possono essere vincenti. Non dimentichiamo che Internet nasce da sistemi di comunicazione militare;
  • merita, infine, anche un’attenta lettura, per tutti ma specialmente per gli addetti ai lavori, l’articolo della nuova rubrica ARGOMENTI del collega Boris La Corte sulla normativa relativa alla protezione dei dati personali; argomento ripreso nella rubrica SFOGLIANDO, in chiusura, nell’interessante saggio di Daniele Gambetta dal titolo emblematico Datacrazia.

Precorrendo i tempi, stiamo già preparando il piano dell’opera del prossimo numero, il 90, in versione straordinaria e con anticipata previsione, in modo da informare in tempi ravvicinati tutti gli iscritti, i simpatizzanti e altri destinatari sull’esito del Congresso che diverrà, nell’azione sindacale futura, strumento ancora più efficace al servizio delle Professionalità Assicurative. 

Buona lettura e arrivederci al prossimo numero. 

Vito Manduca (Redattore Capo NOTIZIESNFIA)

Notizie Snfia n. 88

Notizie Snfia n. 88

Cara iscritta, caro iscritto, 

archiviamo dunque questo 2018 col quarto numero del nostro notiziario. Puntuale il pdf della rivista Notiziesnfia (numero 88) è disponibile nell’area dedicata del sito www.snfia.it.

Trattandosi del numero di chiusura annuale, sarebbe stato agevole, come Redazione, concentrarsi su un piano editoriale teso a un bilancio degli avvenimenti dell’anno, diciamo un riassunto delle puntate precedenti.

In alcuni articoli non potevamo esimerci dal diffondere, a beneficio dei lettori iscritti e non, le azioni più significative del nostro Sindacato e considerare i fenomeni politici e sociali di maggiore rilevanza per il Paese e per il settore. Ma sarebbe stato riduttivo limitarsi a questo senza lanciare lo sguardo più in là su ciò che ci impegnerà nell’immediato futuro. 

L’attenzione maggiore, nel selezionare sia i contributi interni sia quelli esterni, si è quindi “allargata” sulle prospettive e sui nuovi orizzonti che si profilano nell’anno nuovo, anche come naturale prosecuzione delle azioni del 2018 e che, per SNFIA, troveranno il punto di massimo impegno nella celebrazione in primavera dell’XI Congresso Nazionale. 

Da qui la scelta di dedicare il maggior spazio dell’inserto MONDO SNFIA E DINTORNI alla rubrica tematica SNFIA VERSO IL CONGRESSO, amplificando gli spazi dedicati all’argomento nel precedente numero, in cui avevamo ospitato il contributo esterno di Dante Barban della FNA.

Convinti come siamo del valore dell’unità sindacale, abbiamo volentieri quindi ospitato i contributi di altri due autorevoli Segretari Nazionali: Roberto Garibotti per la FIRST CISL e Renato Pellegrini per la UILCA che ringraziamo entrambi. 

Sempre sul tema del Congresso, meritano particolare attenzione:

– l’intervista in PRIMO PIANO a Marc Lazar, realizzata nel corso del CDN di Bari, in cui lo stesso politologo evidenzia che per il Sindacato si apre una grande stagione di impegno;
– l’intervista al Vicesegretario Generale SNFIA, Stefano Ponzoni, in cui si anticipa il tema del Congresso Governare il cambiamento per costruire il futuro

Per affrontare le sfide del futuro occorre essere preparati, a tutte le età certo, ma ancora di più in quell’età che potremmo definire seconda giovinezza (over 50), vista la tendenza alla “longevità” fisica e intellettiva certificata dalla scienza. 

Su tali temi, ti segnalo l’importante contributo esterno in PRIMO PIANO, a cui abbiamo voluto dedicare il titolo di copertina proprio per l’importanza che la Formazione riveste per la vita delle persone, con l’intervista di Massimiliano Cannata a Giuseppe Santella, Chief Academy OfficerGroup Global Counselor UNIPOL e a Federica Pizzini, Responsabile UNIPOL Corporate Academy

Mentre ci formiamo per il futuro, dovremo gestire il presente già immerso nel futuro immaginato ieri: il corposo articolo su Come togliere i difetti allo Smart Working di Laura Bertolini ti potrà essere d’aiuto nelle gestione quotidiana delle problematiche connesse a tale materia. 

Infine, e non per importanza, meritano di essere segnalati due articoli di due colleghi new entry fra i writers per Notiziesnfia: l’articolo sulla Direttiva UE95/2014, Adempimenti previsti dal 2018 per le imprese, illustrata con domande e risposte di Paolo Romanello e, per la rubrica PARI&IMPARI, Un paradosso di Mariarosaria Cessari, in cui la collega invita a un nuovo approccio nei confronti delle lavoratrici in maternità. 

Buona lettura e arrivederci al prossimo numero che immaginiamo ancora più ricco di nuovi contributi.

Vito Manduca (Redattore Capo NOTIZIESNFIA)

Notizie Snfia n. 87

Notizie Snfia n. 87

Cara iscritta, caro iscritto,

eccoci, puntuali, all’appuntamento col nuovo numero del nostro notiziario.

Il pdf della rivista Notiziesnfia (numero 87) è disponibile nell’area dedicata del sito www.snfia.it.

Avevamo preso l’impegno di allineare i tempi di uscita e, grazie anche alle immediate e qualificate risposte di tutte le persone che collaborano alla rivista, sia all’interno della Redazione sia con i contributi proposti, non solo abbiano mantenuto l’impegno ma stiamo già lavorando ai numeri successivi.

Nel presentare il numero precedente, avevamo segnalato l’incertezza di periodo relativa all’allora formazione del nuovo governo. Ora che il governo è nel pieno delle attività, non possiamo esimerci dal considerare come le nuove incertezze conseguenti alle prime mosse, in particolare al burrascoso dibattito sul DEF, non consentano neppure ai più esperti di delineare gli orizzonti dell’economia italiana e della stessa stabilità europea.

Come Redazione, osserveremo l’evoluzione con equilibrio e responsabilità, cercando di concentrarci sugli atti di pubblica notorietà e di interpretare con prudenza le rappresentazioni che se ne danno con la politica degli annunci a effetto. 

Coerentemente al programma, il numero apre, nella rubrica PRIMO PIANO, con l’avvio ufficiale dell’iter congressuale con le comunicazione dei due Vicesegretari Generali, Saverio Murro e Stefano Ponzoni. 

Ne raccomandiamo un’attenta lettura e auspichiamo che siano colti gli inviti a partecipare con proattività e convinzione a ogni fase del Congresso, in modo che lo stesso possa davvero essere straordinaria occasione democratica di condivisione di idee, di programmi, di strategie e, perché no, di arricchimento delle strutture organizzative con nuove energie. 

Oltre l’avvio del Congresso, noterai che la rubrica PRIMO PIANO è la più nutrita in ragione del fatto che il periodo è stato interessato da eventi particolarmente significativi per il settore che non potevamo non rappresentare: 
– l’assemblea annuale dell’ANIA, cui abbiamo partecipato con una nutrita delegazione guidata dal Segretario Generale Roberto Casalino. Il reportage è stato affidato a Massimiliano Cannata; 
– il Meeting, organizzato da ENBIFA, l’Ente Bilaterale Nazionale per la Formazione Assicurativa, istituito e previsto nel CCNL ANIA, che si è svolto presso l’headquarter di H-Farm a Roncade nei giorni 25 e 26 giugno, fortemente voluto dal Presidente di ENBIFA, Cristiano Hoffmann, che ci ha rilasciato una ricca intervista sul tema della formazione, particolarmente caro a SNFIA. 

Troverai la nuova rubrica SNFIA INTERNATIONAL dedicata al 5th UNI GLOBAL UNION WORLD CONGRESS “MAKING IT HAPPEN”, tenuto dal 17 al 20 giugno 2018 a Liverpool, con il reportage del Segretario Nazionale Riccardo Baldassi che vi ha partecipato insieme al Vicesegretario Generale Stefano Ponzoni. 

L’inserto MONDO SNFIA E DINTORNI focalizza, con il gruppo coordinato dal Segretario Nazionale Antonio Zampiello, ancor di più il work in progress della politica dei servizi, ormai assetstrategico di SNFIA.

Quindi le ormai istituzionali rubriche PARI&IMPARI e ATTIVI OLTRE sui temi di grande attualità che ci toccano da vicino: parità di genere (contributo di Silvia Giardini) e pensioni d’oro (contributi di Giulio Gaidolfi e Giorgio Rioli). 

Infine, in SFOGLIANDO, le recensioni di due libri per “alleggerire” e nutrire diversamente la mente. 

Buona lettura e arrivederci al prossimo numero che, ti anticipo, sarà prevalentemente incentrato sui lavori del prossimo Consiglio Direttivo Nazionale SNFIA convocato a Bari.

Vito Manduca (Redattore Capo NOTIZIESNFIA)

Notizie Snfia n. 86

Notizie Snfia n. 86

Cara iscritta, caro iscritto,

eccoci col consueto appuntamento.

Il pdf della rivista NotizieSnfia (numero 86) è disponibile nell’area dedicata del sito www.snfia.it.

Come prima cosa, ho il piacere di condividere con te il miglioramento della tempistica d’uscita esattamente in coincidenza con la fine del trimestre di riferimento.

Anche per le uscite future la Redazione e la Segreteria sono molto determinate a fornire ai lettori un prodotto “fresco di periodo”. 

Questo numero, a differenza del precedente, esce in un periodo in cui è caduta l’incertezza della formazione del nuovo governo, ma non sono ancora superate le incognite che rendono comunque difficili previsioni a breve, sia sul piano delle relazioni internazionali sia su quello sociale del Paese.

Il numero è prevalentemente dedicato ai lavori del Consiglio Nazionale di Torino nel corso del quale, a partire dalla Relazione del Segretario Generale Roberto Casalino, oltre a fare il punto su quanto realizzato dal nostro Sindacato a un anno dal New Deal, i suddetti temi sono stati analizzati con responsabilità ed equilibrio e la rivista ne riporta l’essenza nella Mozione Finale e negli interventi.

Noterai, in copertina, un flash “SNFIA verso il Congresso”: nel CDN di Torino è stato avviato il percorso che porterà al Congresso Nazionale nel 2019. La rivista, già dal prossimo numero di settembre, ne seguirà ogni fase per consentire la più ampia e democratica partecipazione.

Ti segnalo in particolare:

– nella rubrica PRIMO PIANO, il REPORTAGE DEL CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE, curato da Massimiliano Cannata;
– nella rubrica SOCIETÀ, l’intervista al politologo Marc Lazar che analizza i cambiamenti in atto della democrazia in Italia e nell’Occidente;
– nell’inserto MONDO SNFIA E DINTORNI, i contributi di Segretari Provinciali, di Segretari di Coordinamento e del Team Tutela Legale;
– nella rubrica PARI&IMPARI, gli interessanti spunti di Concetta Saggio sul significato nel tempo del Primo Maggio.

Il numero di settembre è in cantiere; se hai idee, notizie o argomenti d’interesse collettivo da proporre, invia una e-mail.

Buona lettura e arrivederci al prossimo numero che, ti anticipo, conterrà interessanti argomenti di carattere generale e di settore.


Vito Manduca (Redattore Capo NOTIZIESNFIA)