Riorganizzazione Direzione Vita

Torino – 20 settembre – L’azienda presenta in extremis la riorganizzazione del vita allo scadere degli eventi che, ormai noti da mesi, avevano indotto il sindacato a sollecitare più volte un adeguato e tempestivo confronto è coinvolgimento.

Avviate le procedure contrattuali, le organizzazioni si sono attivate per il confronto con i lavoratori e chiedono sin d’ora garanzie per la tenuta occupazionale di settore e sedi interessate.