Reale Mutua-Reale Immobili-Reale ITES

Assemblee per la presentazione del C.I.A.

In data 2 dicembre si sono svolte le assemblee dei lavoratori di Reale Mutua Assicurazioni, Reale Immobili e Reale ITES per la presentazione della bozza di piattaforma di rinnovo del contratto integrativo aziendale.

L’assemblea del pomeriggio è stata anche trasmessa in streaming.

La piattaforma è stata approvata quasi all’unanimità.

La stessa verrà presentata all’Azienda il 16 dicembre p.v.

GRUPPO GENERALI ASSEMBLEA ISCRITTI PROVINCIA di CHIETI

Martedì scorso si è svolta l’assemblea degli iscritti della provincia di Chieti.

All’ordine del giorno:

  • il CDN di Firenze;
  • la trattativa sul CIA di Gruppo Generali;
  • la riorganizzazione dell’Area Sinistri di Generali Italia;
  • il comunicato unitario del 2 dicembre riguardante Alleanza Assicurazioni.

Inoltre, per coinvolgere ulteriormente tutti gli iscritti nella partecipazione attiva alla vita del nostro Sindacato, è stata esaminata la struttura organizzativa della Sigla esplicitando il funzionamento degli Organi statutari.

GRUPPO UNIPOL INFORMATIVA

Negoziazione Rinnovo Contratto Integrativo Aziendale

Decimo Incontro: ECONOMICO

Nei giorni 27 e 28 novembre è proseguito il confronto con l’Azienda toccando la parte dell’Economico.

Come per gli altri punti non si è visto nessun cambio di passo ma anzi, c’è stata la richiesta da parte Aziendale di abolire alcuni istituti frutto delle precedenti contrattazioni.

GRUPPO GENERALI – ASSEMBLEA ISCRITTI MILANO

Milano, 3 dicembre 2019

In data 3 dicembre si è tenuta a Milano un’assemblea degli iscritti di Generali Italia, Assicurazioni Generali e GBS.

In un clima propositivo e partecipativo sono stati trattati diversi temi quali, ad esempio, gli accordi sottoscritti da inizio anno e lo stato della trattativa per il rinnovo del C.I.A. del Gruppo Generali.

Si è, inoltre, proceduto all’elezione di due nuove RSA.

ALLIANZ S.p.A.: siglata l’intesa integrativa all’accordo sul Fondo Pensione 2019 e il Fondo di Solidarietà 2020

Il 18 novembre scorso è stato firmato a Milano il verbale di intesa integrativo dell’accordo sul Fondo Pensione di Solidarietà per Allianz S.p.A. del 27 settembre 2019.

Si è così convenuto un ampliamento di ulteriori 50 unità, in aggiunta ai 100 già definiti, che riguarderà esclusivamente le richieste di accesso al precitato Fondo aventi effetto dalla data del 10 gennaio 2020 (con conseguente cessazione al 31.12.2019).

Inoltre, è stato siglato anche l’accordo per il Fondo di Solidarietà 2020, a cui potranno aderire volontariamente coloro che matureranno il trattamento pensionistico AGO anticipato o di vecchiaia ex “Riforma Fornero” entro il 31/12/2025 e che aderiranno all’apposito bando aziendale, il quale avrà inderogabile e tassativa scadenza il 28/02/2020.

Il numero massimo totale dei dipendenti che potranno accedere al Fondo è pari a 150 unità.