Gruppo Generali – Riorganizzazione Area Sinistri Generali Italia

23 luglio 2020

Nel pomeriggio di ieri le OO.SS. hanno incontrato l’Azienda in videoconferenza per affrontare il tema della riorganizzazione dell’Area Sinistri di Generali Italia.

I positivi riscontri ottenuti dall’attività di remotizzazione delle lavoratrici e lavoratori in ordine ad efficienza, professionalità, resilienza, senso di responsabilità e dedizione sostengono l’Azienda nel perseguimento del piano strategico, alla ricerca di semplificazione, remotizzazione e velocità, liberando risorse da poter utilizzare in altri settori.

Il costruttivo dialogo con le parti sociali dovrà orientare i futuri accordi anche sugli aspetti negativi che questa trasformazione comporta.

Leggi il comunicato

Gruppo Generali – Proroga Accordo Smart Working

Nella mattina di oggi 20 luglio 2020 è stato sottoscritto un importante accordo di proroga del regime Smart Working fino al 14 settembre p.v., che consentirà ai colleghi di lavorare da remoto 5 giorni la settimana con una previsione di rientro solo volontaria.

La proroga permetterà di gestire così la fase transitoria in vista del successivo confronto di settembre.

Il positivo clima di relazioni sindacali venutosi a creare permetterà favorevoli confronti futuri.

Scarica l’accordo

Esempio accordo individuale

GRUPPO AXA – Sottoscritto accordo di proroga del regime Smart Working fino al 31 dicembre

Milano, 17 luglio 2020

Venerdì scorso, in AXA, è stato sottoscritto un importante accordo di proroga del regime Smart Working fino al 31 dicembre p.v., che consentirà ai colleghi di lavorare da remoto 5 giorni la settimana con una previsione di rientro solo volontaria.

Disciplinato in modo chiaro il “Diritto alla Disconnessione” del lavoratore, indicando che fuori dall’orario di lavoro non potrà essere richiesto l’accesso e la connessione ai sistemi aziendali, il diritto di disattivare i proprio dispositivi di connessione e l’eventuale ricezione di comunicazioni aziendali fuori dall’orario di lavoro, o periodi di legittima assenza, non vincola il lavoratore ad attivarsi prime della ripresa dell’attività lavorativa, salvo casi aventi carattere di eccezionalità.

Scarica accordo