Cara iscritta, caro iscritto,

come di consueto, ho il piacere di informarTi che il pdf della rivista NotizieSnfia (numero 85) è disponibile nell’area dedicata del sito www.snfia.it

Il numero di apertura dell’anno 2018 (il XXIII di vita della rivista), si colloca in un periodo particolarmente ricco di incognite, prodotte anche dal quadro politico emerso all’indomani delle elezioni del 4 marzo. 

Le dinamiche politiche sulle manovre di governo non consentono neppure ai politologi di provata esperienza di fare previsioni di breve periodo. 

Per una fotografia dell’attualità e delle tendenze della società, incluso il mondo del lavoro, abbiamo ospitato autorevoli analisi nelle rubriche aperte agli esterni. 

Più precisamente Ti segnalo:

– nella rubrica PRIMO PIANO, Il lavoro al tempo dei Robot, intervista di Massimiliano Cannata al fisico Roberto Cingolani, Direttore dell’Istituto Italiano di Tecnologia di Genova, recentemente visitato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella;

– nella rubrica SOCIETÀ, l’intervista a Massimiliano Valerii sul 51° rapporto CENSIS, in cui si pone in evidenza il rischio del prevalere di un’Italia rancorosa; 

– nella rubrica LAVORO, l’interessante iniziativa sull’orario di lavoro proveniente dalla Germania. 

In questo contesto è fondamentale rigenerare quotidianamente l’impulso all’azione del nostro Sindacato, rafforzandone soprattutto la base. L’inserto MONDO SNFIA E DINTORNI è stato meglio perfezionato nell’obiettivo di renderlo sempre più uno strumento di lavoro utile anche al proselitismo. A questo fine, abbiamo ritenuto utile inserire anche la nuova scheda di adesione. 

Nella rubrica PARI&IMPARI merita un’attenta lettura l’articolo della collega Silvia Giardini che, rivolgendosi al figlio in forma epistolare, riflette sul significato della ricorrenza dell’otto marzo in un tempo ancora difficile, a dir poco, per la condizione femminile, sia in ambito lavorativo sia nella vita privata. 

Bene, il numero di giugno è già in lavorazione; contiamo anche sul Tuo contributo. Non esitare a proporre idee, notizie o argomenti d’interesse collettivo, inviando una e-mail. 

Buona lettura e arrivederci al prossimo numero, ancora più ricco di novità e, soprattutto, di stimoli.

Vito Manduca (Redattore Capo NOTIZIESNFIA)