Questa mattina  20 giugno 2019 presso la sede milanese del Gruppo Aviva si è svolto un presidio unitario estremamente vivace e partecipato.

La delegazione Territoriale di Snfia è stata presente  con l’intento esplicito di contribuire all’iniziativa di lotta votata dall’assemblea dei Dipendenti.

Il presidio rivendica, tra le altre cose, un tavolo negoziale “paritario” rispetto all’iniziativa aziendale di modifica dell’orario di lavoro del venerdì pomeriggio.

A questo si aggiunge la richiesta delle OOSS di un confronto che espliciti eventuali ricadute in Italia rispetto alla dichiarazione del CEO Aviva,  di 1.800 esuberi nel Gruppo.

L’assemblea dei Dipendenti ha detto sì alla rottura delle relazioni industriali in Aviva, prevedendo anche un pacchetto di 8 ore di sciopero da attuare a breve.

LE SEGRETERIE TERRITORIALI DI MILANO LOMBARDIA