Il gruppo specializzato nella sicurezza digitale Idemia (18.000 addetti in tutto il mondo, di cui 4.700 nell’UE) ha siglato il 18 novembre 2018 l’accordo istitutivo del comitato aziendale europeo (non ancora disponibile sul sito IR Share).

I firmatari «concordano che il Regno Unito continuerà a rientrare nel campo d’applicazione dell’accordo anche dopo la Brexit».

Verrà inoltre avviata su scala europea una procedura di informazione e/o consultazione e, se necessario, anche a livello locale.

Le istanze rappresentative a livello nazionale potranno avvalersi «dell’opinione espressa dal comitato aziendale europeo prima di portare a termine la procedura di consultazione al loro livello».

Il comitato ha la facoltà di farsi assistere da un rappresentante della federazione sindacale IndustriAll, anch’essa firmataria dell’accordo.

Un accordo istitutivo di CAE è stato altresì sottoscritto dalla società Westinghouse (3.300 addetti nell’UE) l’11 ottobre 2018.